FAQ Cloud Server

Da WikiCloud.

Frequently asked questions

1. Cosa si intende per “Cloud Server”?

Il Cloud Server è un vero server con parametri garantiti (Memoria, Cpu, Rete); Cloud Server è realizzato su macchine multiprocessore multi-core ridondate N+1 e con Storage SAN ad alta disponibilità. E' possibile scegliere server di varia potenza e assemblare delle infrastrutture complesse e dinamiche (web server, db server, load balancer, firewall ecc ecc). Si presenta come un vero e proprio server dedicato da amministrare autonomamente o in modalità completamente gestita da noi. E' disponibile con vari sistemi operativi (Linux, Windows) ed è possibile richiedere la pre-installazione di specifici software.

2. Cosa si intende per “ridondanza completa ad ogni livello attraverso un modello N+1”?

L'infrastruttura è progettata in maniera tale per cui per ogni risorsa ne esiste almeno un'altra disponibile in condizioni di “hot stand-by”. Ciò consente che in caso di guasto (di un server fisico, di un dispositivo di rete, di un disco ecc ecc) si riesca a rientrare in servizio (ove non è possibile gestire il problema in maniera “on-line” in pochi secondi). In realtà chi compra un Cloud Server, indipendentemente dalla configurazione compra un Cloud Server HA (High Availability).

3. Cosa si intende per “SLA garantito da penale con impegno di disponibilità al 99,90%”?

Seeweb, unica in Italia, garantisce, mediante un Service Layer Agreement, una continuità di servizio non inferiore al 99.90%. Nel caso del Cloud Server tale garanzia opera sugli ultimi 2 mesi di servizio erogato; in difetto riconosce al Cliente un indennizzo pari al canone bimestrale del contratto sottoscritto e delle eventuali estensioni e SPU addizionali.

4. I sistemi operativi disponibili per il guest sono a 32 o 64 Bit?

Sono a64 Bit per default; essendo comunque una scelta "one time" in fase di provisioning e per esigenze particolari possiamo montare sistemi operativi a 32 Bit

5. Esiste la possibilità di avere altri OS diversi da quelli indicati in futuro?

In linea di massima si ma occorre fare le relative verifiche e considerazioni in relazione al supporto ed al livello di assurance desiderato

6. Gli ampliamenti di Cpu / Ram sono in tempo reale oppure è richiesto un riavvio del server?

E' richiesto il riavvio. La procedura è la seguente:

tra le fasi a) e d) intercorre un tempo che va da qualche minuto a qualche giorno (il lag è esclusivamente dovuto a questioni economico/amministrative).

7. Gli ampliamenti del disco come avvengono? (resize della partizione)

Stessa procedura spiegata al punto precedente con la variante che l'incremento di spazio è non distruttivo (c'è un volume manager che ingrandisce il device a blocchi e poi si ingrandisce il filesystem con procedure diverse a seconda del sistema operativo).

8. Come funziona l' Advanced adaptive firewall?

E' un firewall le cui regole possono essere concordate (al momento non è possibile impostarle da pannello ma lo sarà nei prossimi mesi). In più è in grado di reagire autonomamente a situazioni "anomale" (es scan di porte) introducendo delle regole transitorie attraverso un meccanismo UTM (Unified threat management)

9. Differenze fra i 2 helpdesk offerti

Si tratta di diversi profili di assistenza descritti nelle prestazioni offerte a questo link

10. Sono possibili ulteriori indirizzi IPv4 o IPv6?

Si se motivati in base ai criteri RIPE

11. Qual'è la velocità della Storage Area Network Raid 1E in MB lettura/scrittura?

Dipende dalle condizioni di utilizzo, l'architettura è tale per cui non c'è concorrenza sugli stessi device fisici; abbiamo stimato un caso peggiore di 400tps e c.a. 10MB/sec un "caso medio buono" è quello che segue:

  20 clients started
  20        93    83.37 MB/sec  warmup   1 sec
  20       358    86.27 MB/sec  execute   1 sec
  20       491    85.61 MB/sec  execute   2 sec
  20       628    73.47 MB/sec  execute   3 sec
  20      1040    69.29 MB/sec  execute   4 sec
  20      1619    66.19 MB/sec  execute   5 sec
  20      2702    75.78 MB/sec  execute   6 sec
  20      3780    83.10 MB/sec  execute   7 sec
  20      4527    81.23 MB/sec  execute   8 sec
  20      5407    81.24 MB/sec  execute   9 sec
  20      6096    81.97 MB/sec  cleanup  10 sec
  20      6096    74.57 MB/sec  cleanup  11 sec
  20      6096    72.08 MB/sec  cleanup  11 sec
Throughput 82.0296 MB/sec (sync open) (sync dirs) 20 procs
Device:            tps    kB_read/s    kB_wrtn/s    kB_read    kB_wrtn
xvdb1          5690.10         0.00     91544.06          0      92459
dm-0           5760.40         0.00     91472.28          0      92387

12. Ci sono rischi di caduta di performance da oversubscription?

No, il prodotto Cloud Server è concepito in maniera tale da avere un'esposizione 1 a 1 delle risorse reali a livello virtuale. L'aspetto più critico, il sottosistema dischi, viene gestito con una logica tale che evita la perdita di performance da concorrenza negli accessi attraverso un riordino automatico dei Volumi Logici sulle LUN.

13. Cosa significa banda garantita/richiesta?

La banda garantita è quella della porta allocata sulla Cloud Server (che è integralmente garantita, 10Mbps nel caso base). La banda richiesta è quello che il cliente s'impegna a pagare "flat" indipendentemente dall'uso (nel caso base rientrano nel prezzo 10Mbps). E' possibile alzare i parametri (per esempio la sola garantita e poi pagare con il metodo del 95 percentile), è spiegato qui.

14. In caso di più server cloud qual'è la velocità massima interna tra i server?

L'infrastruttura è da 1Gbps, comunque su questo aspetto specifico stiamo lavorando nell'ottica del rilascio del prossimo prodotto che completerà l'offerta cloud e che sarà proprio una "cloud infrastructure", al momento è possibile comunque richiedere (con provisioning manuale) di avere più cloud server nella medesima VLAN o VLAN tra i cloud server (collegamenti back-to-back)

15. E' possibile eseguire boot da device virtuali (es. iso remote)?

La funzionalità non è al momento disponibile; la piattaforma Cloud Server va vista esclusivamente come ambiente di produzione i cui parametri iniziali sono stabiliti in fase di provisiong

16. In caso di danneggiamenti del sistema operativo come viene gestito il restore?

Viene installato TSM Tivoli di IBM che presiede a tutte le operazioni di backup all'interno del guest che consente tutte le funzioni, compreso il bare metal recovery che però deve essere effettuato da noi.

17. Con più Cloud Server nella stessa VLAN è possibile avere un unico contatore di Banda?

Si ma solo con incrementi della risorsa di banda oltre il valore di default

18. Qual'è il numero di CORE e RAM massima nella stessa istanza di cloud server?

Ci sono due considerazioni da tenere presente:

* a. strutturali per via dei noti limiti andiamo fino a 48 core e 64GB di ram con provisioning online, fino a 96 core e 128GB con provisionig differito e solo per sistemi operativi guest di tipo RedHat Enterprise

andare oltre 16 core può porre dei problemi di scalabilità in ambienti "standard" tipo LAMP per esempio, quindi occorre fare le necessarie valutazioni anche sul fronte applicativo

19. Quali sono i tempi medi di attivazione del servizio?

Vale il nostro consueto provisiong con tempo limite di 7gg (normalmente 1-2gg)

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Cloud Hosting
Cloud Server
Cloud Object Storage
Cloud Streaming
Cloud Backup
Navigazione
Strumenti